Sicurezza

INAIL: dal 12 ottobre 2016 in vigore il nuovo SINP
Data pubblicazione : 31/10/2016

A partire dal 12 aprile 2017 scatta l’obbligo di comunicare in via telematica all’INAIL,entro 48 ore dalla ricezione del certificato medico, a fini statistici e informativi, i dati e le informazioni relativi agli infortuni sul lavoro che comportino l’assenza dal lavoro di almeno un giorno.

Foto testo

Dal 12 ottobre 2016 entra in vigore il nuovo regolamento del SINP, Sistema Informativo Nazionale per la Prevenzione.

 

Tra le novità principali l’obbligo di denunciare anche l’infortunio di un giorno solo. Come noto, in base all’art. 53 del T.U. INAIL, l’obbligo di effettuare la denuncia telematica di infortunio sul lavoro è finora obbligatoria esclusivamente per gli infortuni con prognosi di assenza superiore a tre giorni, oltre a quello dell’evento.

Per gli eventi di infortunio di durata inferiore, l’obbligo di denuncia era stato sospeso e rinviato fino all’entrata in vigore del regolamento del SINP; più precisamente l’obbligo di denunciare l’infortunio anche di durata inferiore a 3 giorni, scatterà decorsi 6 mesi dall'entrata in vigore del regolamento.

Pertanto, dal 12 aprile 2017 il datore di lavoro sarà tenuto a denunciare telematicamente all’INAIL anche l’infortunio di durata inferiore ai tre giorni, entro le 48 ore dalla ricezione del certificato medico 

indietro

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Struttura formativa accreditata presso la Regione Marche con decreto n.-35/FOP del 8/2/2013
certificato

ISO 9001 n. IT99/0101

certificato Certificato n. 18025/08/S

Titolo

REGISTRATI AL PORTALE
E-LEARNING
Per effettuare la registrazione

CLICCA QUI

HTML 4.01 Valid CSS Pagina caricata in: 0.033 secondi - Powered by Simplit CMS